Oratori - A.Marvelli - Beato A. Marvelli - I libri pubblicati


F. Lanfranchi. “Alberto Marvelli. Ingegnere manovale della carità”, con prefazione del Card. Esilio Tonini. Edizione S. Paolo 1966, pagg. 229

Questa biografia ha il pregio di presentare la vita di Alberto Marvelli inserita nel periodo storico in cui è vissuto. E’ anche una profonda analisi del suo cammino spirituale, del suo impegno caritativo, sociale, politico.


Alberto Marvelli. “Diario e lettere”. A cura di F. Lanfranchi, con prefazione di Giuseppe Gervasio. Edizione S. Paolo pag. 200

Il diario e le lettere sono precedute da un ampio studio sull’itinerario spirituale di A. Marvelli. Le lettere, circa 70, sono inedite, di grande interesse e presentate con ampie introduzioni e note.


F. Lanfranchi. “In preghiera con Alberto Marvelli”   E. “Il Ponte” pag. 34

E’ un breve opuscolo che coglie un aspetto fondamentale della spiritualità di Alberto: la preghiera.

L’ampia introduzione ci presenta come pregava e le testimonianze di chi lo vedeva pregare.


Diego Zorzi, “Alberto Marvelli: pienezza di vita cristiana e civile. Proposta per la nuova generazione di cristiani” con prefazione di mons. Luigi Ricci, assistente unitario A.C.I. Rimini, ed. Il Ponte, pag. 34

E’ un breve opuscolo, formato 32°, che oltre a tratteggiare un breve profilo della vita, mette in luce l’attualità della proposta di Alberto Marvelli per i giovani d’oggi. Adatto per una meditazione personale o per incontri di spiritualità e di preghiera.


Lanfranchi-Fiorini . “Un beato che resta amico” Ed. San Paolo, con prefazione di mons. Angelo Comastri, arcivescovo di Loreto, pag. 110

E’ una breve ed agile presentazione di Alberto Marvelli adatta per adolescenti; utile per i ragazzi del post-cresima.


Fausto Lanfranchi, “Alberto Marvelli. Ingegnere dei poveri” Ed. Ave, con prefazione di Paola Bignardi, presidente nazionale AC, pag. 120

Pur trattando tutta la vita del Beato, utilizzando anche testi inediti, si sofferma in particolare sull’aspetto caritativo. Un’ampia appendice di documenti.


Alberto Marvelli, “La santità nel quotidiano. Itinerario spirituale”, Ed. San Paolo 2004, pag. 116

E’ la raccolta di pensieri editi ed inediti di A. Marvelli, disposti seguendo il suo itinerario spirituale di laico impegnato nel mondo. E’ un ottimo strumento per la meditazione.


Fausto Lanfranchi, “In preghiera con Alberto Marvelli”, Ed. Il Ponte, pag. 34

E’ il secondo opuscolo, formato 32° della serie “In cammino con Alberto”. Coglie un aspetto fondamentale della spiritualità di Alberto: la preghiera. L’ampia introduzione si sofferma su come pregava Alberto e sulle testimonianze di chi lo vedeva pregare. Seguono 20 preghiere scritte da Alberto sul suo Diario.


“Testimone dell’amore. Veglia di preghiera con Alberto Marvelli” a cura del Punto Giovane, Ed. Il Ponte Rimini 2000, pag. 120 (con CD).

Questa veglia è stata pregata, ideata e realizzata da alcuni ragazzi “innamorati” di Alberto. E’ una veglia semplice e agile, facilmente traducibile in una serata di campo scuola o in una due giorni o in un ritiro spirituale.


N. Valentini-R. Di Ceglie, “Alberto Marvelli. Fedeltà a Dio e fedeltà alla storia”, atti del Convegno di Studi, Rimini 19/20 marzo 2004, ed. Messaggero di Sant’Antonio, pag. 32

Il libro approfondisce la poliedrica personalità ed il pensiero del giovane riminese, secondo una duplice direzione: la fedeltà alla storia e quindi al mondo, agli eventi, alle persone, alla cultura ed alla politica; e la fedeltà a Dio, e quindi all’azione dello Spirito, alla tradizione viva della Chiesa ed alle vie spirituali lungo le quali essa lo ha sospinto fino al Cielo.


Beato A. Marvelli, “L’amore non è mai riposo. Il cammino spirituale di un laico cattolico”, breve opuscolo, pag. 32.

Contiene un ampio apparato fotografico, brevi note storiche e pensieri dagli scritti del Beato Alberto Marvelli. Particolarmente adatto per un’ampia diffusione e per un primo contatto col Beato.


2018
Settembre
19
Mercoledì

S. Gennaro vescovo