Pastorale - Azione Cattolica

 

Lectio Divina 2017/2018 - Decanato di Monza

AL PASSO DI GESU’ - Cinque istruzioni per una Chiesa in uscita

“Esiste una modalità concreta per ascoltare quello che il Signore vuole dirci nella sua Parola e per lasciarci trasformare dal suo Spirito. È ciò che chiamiamo “lectio divina”. Consiste nella lettura della Parola di Dio all’interno di un momento di preghiera per permetterle di illuminarci e rinnovarci” (Evangelii Gaudium, 152).

Stimolati da queste parole di Papa Francesco, anche per questo anno l’Azione Cattolica intende proporre la celebrazione della Lectio Divina nei Decanati della Diocesi. Sentiamo questo servizio come un dovere maturato dalla consapevolezza che pregare “nella” Parola è incontrare Dio che non solo ci dice delle cose ma soprattutto ci rivela il suo volto, la sua volontà di salvezza e il suo amore per ciascuno. Vogliamo quindi proporre di condividere la bellezza di metterci in ascolto del Signore e di aiutarci a vicenda ad accogliere la sua verità, così che la sua Parola sia lampada per i nostri passi e luce sul nostro cammino (cfr. Salmo 118/119, 105).

L’espressione “Chiesa in uscita” è sulle labbra di moltissimi e rischia di diventare uno slogan. Non sono le parole che rendono dinamica la vita delle comunità, ma la concreta conversione alla Parola che ci fa guardare la realtà con gli occhi di Gesù; fa ardere il nostro cuore e muove i nostri passi con il coraggio di prendere iniziative. Quest’anno, la proposta di lectio vuole aiutare a mettere a fuoco il senso della “Chiesa in uscita” attraverso cinque “istruzioni” di Gesù tratte dal Vangelo di Luca.

 

Gli incontri iniziano il 11 Gennaio 2018, presso la chiesa di S. Maria In Strada (via Italia, Monza) il giovedì alle ore 21. I brani saranno commentati da Elena Bolognesi.

Questi gli incontri con i titoli e i testi biblici di riferimento:

  1. 11 Gennaio 2018 - Chi è il più piccolo, questi è grande (Luca 9, 43b-56)
  2. 1 Febbraio 2018 -  In ascolto di Gesù (Luca 10, 38-42)
  3. 15 Marzo 2018 - Non affannatevi (Luca 12, 22-32)
  4. 19 Aprile 2018 - Egli gridava ancora più forte (Luca 18, 35-43)
  5. 10 Maggio 2108 - Istruzione sul saper guardare (Luca 21, 1-4)

Clicca qui per il volantino con il programma degli incontri 


 

Altre proposte dell'Azione Cattolica del decanato di Monza e diocesane:

"Tutto ciò che hai" - Per i giovani, un Cammino attraverso il Vangelo di Marco e verso il Sinodo dei giovani

"Attraverso" - Percorso di fede per gli adulti (30-40enni, ma l'età non è discriminante) 

"Missionari a sorpresa" - incontri di spiritualità all'Eremo di San Salvatore.  I 5 incontri, nel loro insieme, formano un percorso unitario ma è possibile partecipare anche ad una singola tappa, secondo il desiderio e le esigenze di ciascuno.

 


 

GIORNATA PARROCCHIALE AZIONE CATTOLICA AMBROSIANA

8 ottobre 2017

Incontro per tutta la Comunità pastorale, alle ore 17.00 presso la parrocchia Cristo Re, nei locali sotto la casa parrocchiale, via Tosi.

Sono invitati tutti gli aderenti, i simpatizzanti e chi desidera incontrare o conoscere questa associazione di laici presente anche nella nostra Comunità Pastorale. Nell'incontro presenteremo le iniziative che l’A.C. propone nel nostro territorio.

Celebriamo oggi in tutta la diocesi la giornata parrocchiale dell’Azione Cattolica intitolata quest’anno “Cristiani coraggiosi!”. Ma in che cosa consiste questo coraggio? E perché l’Azione Cattolica ci invita ad essere cristiani coraggiosi?

Ci lasciamo aiutare da alcune parole della presidente diocesana:
Spesso ci fa paura l’incontro con l’altro, specie se non corrisponde a schemi a noi già noti.
Ci vuole coraggio nell’incontro con l’altro.
Spesso ci fa paura scoprire ciò che avviene nel cuore dell’uomo, a cominciare dal nostro. Ci
vuole coraggio nella disposizione a guardare dentro se stessi con gli occhi della Parola di
Dio.
Spesso abbiamo paura a compiere scelte forti, senza tornaconto e in piena umiltà. Ci vuole
coraggio nello stare a servizio della Chiesa e del mondo con animo positivo e grato.
L’Azione Cattolica si candida ad essere una delle scuole di coraggio della società del terzo
millennio e chiama a raccolta cristiani coraggiosi per essere nel mondo una presenza
positiva, schietta, gioiosa e intelligente, consapevoli che la stagione ecclesiale che stiamo
vivendo nel solco della Evangelii gaudium, non ci fa mancare entusiasmo ed energie.
Preghiamo oggi in particolare per l’Azione Cattolica e per tutti i laici: insieme ai nostri pastori
possiamo crescere insieme nel coraggio di amare.

 

Clicca qui per altri spunti e approfondimenti

 


 

locandinaadesioniac_200

GIORNATA DELL’ADESIONE - 8 Dicembre 2016

L’Azione Cattolica rinnova oggi, nella festa dell’Immacolata concezione di Maria, la propria scelta: ragazzi, giovani e adulti che si associano per dedicarsi insieme, da laici, alla missione della Chiesa. E lo fa nel suo centocinquantesimo compleanno. Da ben 150 anni ci sono laici che si associano per rendere più bella la chiesa e il mondo, corresponsabili con il proprio vescovo.

Il gruppo di Azione Cattolica e tutti gli interessati ad una possibile adesione all'associazione si ritrovano Domenica 4 Dicembre alle ore 16.30 presso il centro parrocchiale don Angelo Cazzaniga (parr. Sacra Famiglia), via Muratori 3, per l'Assemblea elettiva e per la definizione delle linee di impegno del prossimo triennio.

L’Azione Cattolica è presente anche nella nostra Comunità Pastorale; per informazioni e adesioni puoi chiedere a Maria Rosa Ripamonti e Lorenzo Veggiato (Cristo Re), Luigia Piazza e Paolo Confalonieri (Sacra Fam.) o ai sacerdoti. 

Cos'è l'AC


 

noncestoriaac_web-1

 


L’Azione Cattolica nella Comunità Pastorale San Francesco d’Assisi

Nel 2017/2018 intendiamo proseguire secondo lo stile degli scorsi anni, ragionando su come contribuire a sensibilizzare maggiormente le persone sul tema dell’impegno dei laici nella chiesa (e quindi nella Comunità Pastorale). 

Vorremmo contribuire a “formare” laici sempre più corresponsabili della vita della nostra Comunità Pastorale, in sintonia con quanto affermato dall’Arcivescovo Scola che in occasione della giornata parrocchiale dell’AC (28-4-2013) affermava che l’AC “debba e possa continuare ancora più intensamente la sua azione di servizio alla formazione di laici in un’ottica comunionale e missionaria”. 

Nel 2018 parteciperemo agli incontri della Lectio Divina decanale che tratteranno il tema "AL PASSO DI GESU’ - Cinque istruzioni per una Chiesa in uscita”.

Ricordiamo che (come avviene ogni tre anni in tutte le associazioni di AC) il 4 dicembre 2016 si è svolta nella nostra Comunità Pastorale l’Assemblea per l’elezione dei nuovi responsabili e si è tracciato il cammino per i prossimi 3 anni. Nell'incontro, seguendo la traccia predisposta dall'AC diocesana, si è definito quanto segue:

Il sogno per la nostra AC di comunità pastorale

Che al di la del piccolo numero di adesioni e di partecipazione, il gruppo di AC possa diventare luogo, aperto a tutti, attento alla realtà della nostra comunità pastorale, in un’ottica di servizio ad essa.  

Un percorso/evento da consolidare e perché

Le iniziative decanali dell’AC, in particolare la Lectio Divina, per acquisire una maggior consapevolezza di aderire all’associazione.

Il nostro progetto concreto – breve descrizione (un solo passo ma fatto bene e con passione)

Da un analisi della situazione della comunità pastorale, collaborare con i sacerdoti per proporre percorsi di fede per gli adulti.

Il nostro progetto concreto – tempistiche e forme di verifica

Per approfondire il tema e definire meglio la proposta  e le tempistiche si decide di ritrovarsi a gennaio.

Quali sono/potrebbero essere i soggetti con cui interagire per il progetto

Diaconia e Consiglio Pastorale

Cosa possiamo fare per migliorare la qualità delle relazioni già esistenti con altre realtà ecclesiali e con quelle civili?     

Si rimanda alla discussione nell’assemblea decanale, più adatta per la realtà cittadina di Monza.

Elezioni del Consiglio di ATB (Associazione Territoriale di Base) e del Presidente

I 3 consiglieri eletti sono: Paolo Confalonieri, Lorenzo Veggiato, Maria Rosa Ripamonti. Il Consiglio di Associazione decide che il presidente per il prossimo triennio sarà Maria Rosa Ripamonti.

***   ***  ***

A livello spirituale proponiamo a giovani e adulti l’itinerario di Lectio Divina dell’AC del decanato di Monza, incontri di preghiera, meditazione e ascolto della Parola di Dio.

Per i giovani e per gli adulti proponiamo i cammini organizzati sempre a livello decanale.

Vorremmo anche rinnovare l’invito a fare parte dell’AC, riprendendo le parole dell’Arcivescovo che chiede “a tutti coloro che hanno a cuore la loro parrocchia nell’orizzonte più reale e concreto della chiesa diocesana di confrontarsi con la proposta dell’Azione Cattolica e di sentirsi chiamati ad aderire con semplicità e disponibilità perché la forma dell’associazione è di grande aiuto per intensificare la propria vita spirituale, approfondire la comunione ecclesiale, approfondire la formazione”.

In occasione della giornata dell’adesione (tradizionalmente l’otto dicembre) e della giornata parrocchiale (che si celebra in diocesi nel mese di ottobre) organizziamo iniziative per una maggior conoscenza dell’associazione.

Inoltre diffondiamo avvisi di incontri e convegni che l’Azione Cattolica ai vari livelli organizza durante l’anno per tutti.

 

La storia

L’esperienza dell’Azione Cattolica è presente nella parrocchie Cristo Re e Sacra Famiglia sin dalla nascita delle parrocchie, con diverse persone che vi aderiscono.

Dal 2000 abbiamo iniziato ad incontrarci come unico gruppo formato dai soci delle parrocchie di Cristo Re e Sacra Famiglia; dal 2005 abbiamo costituito un’unica associazione interparrocchiale.

Dal 2010, con l’avvio della Comunità Pastorale è stata costituita l’associazione di Comunità Pastorale.

Nella nostra Comunità Pastorale il gruppo di A.C. è attualmente composto solo da aderenti adulti (a Cristo Re e Sacra Famiglia 20 persone); al momento non ci sono soci della parrocchia S.Ambrogio.

Le persone che hanno scelto di aderire sono spesso impegnate nelle molteplici attività e gruppi presenti e vivono il proprio impegno nella parrocchia e nella società con lo stile del laico di AC. 

L’Azione Cattolica ogni tre anni svolge le assemblee elettive che, dal livello parrocchiale a quello nazionale, rinnovano le responsabilità e tracciano il cammino dell’associazione per i successivi anni. L’ultima assemblea elettiva, si è svolta nella nostra comunità il 4 dicembre 2016. 

 

L’Adesione all’A.C.

È un gesto che esprime davanti alla comunità il nostro impegno nella chiesa.

Manifesta infatti il desiderio di camminare insieme ad altri in unione con il Vescovo, offrendo in modo corresponsabile il nostro servizio e la nostra testimonianza all’interno della parrocchia e negli ambienti della vita quotidiana.

Invitiamo tutti coloro che sono interessati a conoscere l’A.C. o chi desidera riprendere un legame con l’associazione, a considerare la proposta di aderire all’Azione Cattolica, rivolgendosi ai responsabili, o ai sacerdoti.  

Clicca qui per leggere il messaggio dell'Arcivescovo Angelo Scola in occasione della giornata parrocchiale dell'AC del 28 aprile 2013, che invita "ad aderire con semplicità e disponibilità", a guardare all'associazione "con simpatia" ed auspica "che la si riconosca come una risorsa opportuna per l'oggi della nostra vita di Chiesa". 

logoaci300

E’ possibile avere ulteriori notizie, informazioni sulle iniziative, approfondimenti sulla vita, sulla storia e sulle caratteristiche fondamentali dell’A.C. visitando il sito www.azionecattolicamilano.it o www2.azionecattolica.it 

 

logo_ac

 

 

2018
Aprile
24
Martedì

S. Fedele